Come riconquistare la tua ex ragazza

come riconquistare la tua ex

La vostra storia d’amore è finita ma tu ci pensi ancora!

Sia che la vostra relazione sia terminata da un pezzo sia che la ferita sia ancora fresca, se davvero ti chiedi come riconquistare una ex la prima cosa che devi fare è far luce nelle tue vere intenzioni.
A volte infatti si cerca solo una comoda sicurezza nel passato senza rendersi conto che effettivamente rimanere insieme non era assolutamente possibile.
Tuttavia può capitare che le relazioni finiscano a causa di veri e propri blocchi sentimentali: un momento di pausa può forse essere utile, ma una volta terminato questo è difficile riavviare il motore per entrambi.
Orgoglio e risentimento sono due nemici che vanno affrontati con determinazione e con la consapevolezza che in caso di sconfitta prima o poi le cose si sistemeranno comunque.
É fondamentale tenere a mente questo punto per non cadere nel facile tranello della fissazione: il proverbio recita “batti il ferro finché è caldo” non “insisti fino a farti odiare”!

Come riconquistare una ex che hai lasciato tu

Se ti rendi conto di aver commesso l’errore di lasciarla non aspettarti di essere accolto a braccia aperte subito. É probabile infatti che la tua ex se ne sia fatta una ragione e che addirittura provi dei sentimenti negativi nei tuoi confronti.
In questo caso è opportuno giocare a carte scoperte ed essere veramente sinceri: cerca con calma di contattarla e spiegale con semplicità che sì, hai sbagliato.
Usare frasi fatte come “sono cambiato” e “ricominciamo da capo” è invece sconsigliabile perché oltre ad essere poco plausibili mettono la persona di fronte a una pressione inutile.
Nessuno cambia davvero, piuttosto cambia la capacità di reagire di fronte alle situazioni: dimostra di saper reggere questo tipo di tensione e renditi disponibile ad accogliere con pazienza anche quelle critiche che potrebbero ferirti.
Riuscire infatti ad ottenere un dialogo è già un buon punto di partenza!

Come riconquistare una ex che ti ha lasciato

In questo caso bisogna giocare un po’ di astuzia: riaccendere la passione con una ex che ha deciso di scaricarti sembra essere un’impresa veramente impossibile!
Per affrontarla però devi prima eliminare ogni possibile sentimento di rancore: perché tornare con una persona che ti fa ancora stare male?
Fingi mentalmente che si tratti di una nuova conquista: in effetti, nonostante in questa situazione l’immagine che ti propongono amici e conoscenti sia quella della minestra riscaldata, si tratta comunque di una condizione nuova e vale la pena affrontarla con tutta la naturalezza del caso.
Anzitutto bisogna tirarsi su di morale: dedicarsi a sé stessi, al look, alle passioni e perché no, anche a qualche uscita extra.
In poche parole dimostrare a sé stessi e agli altri che si puoi stare comunque bene.
É un gravissimo errore infatti puntare sull’effetto compassione: lasciare una persona non è così facile come si crede e a nessuno piace sentirsi colpevolizzato per una scelta tutto sommato legittima.

Riconquistare la ex dimenticando il passato

Una volta sistemati i tuoi dubbi interiori è il momento dell’approccio vero e proprio: se la ex è disponibile ad un incontro è bene far sì che questo avvenga in un luogo tranquillo ma non troppo appartato, per evitare di far sorgere ansie inutili. Un posto dove ci si possa parlare con calma ed eventualmente scambiare effusioni.
Non mostrarti interessato a rinvangare la storia passata: informati piuttosto su cosa succede in questa nuova fase della sua vita e apriti a raccontare qualcosa di nuovo su di te.
A questo punto sii onesto, confessa i tuoi sentimenti e… in bocca al lupo!

Iscriviti Gratis

Più di 1.000.000 di iscritti

in tutta Italia