Consigli per il primo appuntamento

I consigli per il primo appuntamento

Il primo appuntamento con una ragazza è un’occasione che da un lato riempie il cuore di gioia ed aspettative, dall’altro può creare nella mente un vero e proprio corto circuito, tra tensione ed ansia.
Quando si è alla ricerca di consigli per il primo appuntamento poi, spesso si rischia di incappare nelle battute goliardiche di amici e conoscenti che pur non volendo talvolta rischiano di essere davvero inopportuni.

Come puoi agire allora per far sì che il tuo primo appuntamento
con una ragazza sia un successo?

Semplicemente smettendo di pensare in negativo: in fin dei conti prima non pensavi neanche di riuscire ad ottenere questo incontro!
Cerca piuttosto di concentrare le tue energie sui tuoi aspetti migliori: rilassati e organizzati per tempo, in modo da poter avere un buon controllo sulle questioni più materiali, dalla scelta degli abiti al luogo dove vi incontrerete, e preparati mentalmente sui tuoi punti forti!

Come comportarsi al primo appuntamento

Il primo appuntamento è fatto per conoscersi meglio e questo è valido da entrambi i punti di vista: è molto probabile che anche la ragazza che stai per incontrare provi le tue stesse emozioni contrastanti!
Per questo è importante che tu sia assolutamente naturale: non costringerti in ruoli che non sono i tuoi.
Ovviamente ciò non significa che tu non debba avere quelle accortezze che ti renderanno speciale ai suoi occhi: il più importante tra i consigli per il primo appuntamento è quello di ricordare le regole della buona educazione!
Inizia bene con la puntualità: forse lei potrebbe ritardare un poco a causa della leggenda che è meglio fare aspettare gli uomini ma tu da bravo gentleman non farglielo notare! Falle un complimento, piuttosto, vedrai che sarà sicuramente gradito.
Una volta rotto il ghiaccio inizierete a conversare del più e del meno: probabilmente l’atmosfera si riscalderà e avrete occasione di toccare anche argomenti intimi.
Presta attenzione alle sue parole e condividi le tue storie ma evita di fornire troppi dettagli sulla vita sentimentale del passato: niente ammazza la complicità di una nuova coppia come il fantasma degli ex!
Almeno per le prime volte è sicuramente più interessante concentrarsi sugli aspetti interessanti del presente piuttosto che rinvangare il passato.
Politica, religione e morale sono argomenti molto delicati da non affrontare al primo appuntamento: se hai il sospetto che potreste scontrarvi su un certo argomento evitalo, a meno che non vi siate conosciuti proprio grazie ad una visione comune.

Come vestirsi al primo appuntamento

Non esistono ovviamente capi d’abbigliamento specifici per il primo appuntamento con una ragazza: non stiamo parlando di un colloquio di lavoro dove la prima associazione mentale che può venire in mente è “giacca e cravatta”.

Il look giusto per il primo appuntamento dipende da tre cose: il tuo stile personale,
lo stile della ragazza e il luogo dove vi incontrerete.

Insomma, se stai per uscire con una ragazza un po’ freak sarà assolutamente inutile se non addirittura imbarazzante indossare un completo da cerimonia per incontrarla in un pub!
La scelta migliore è optare per uno stile casual ma curato: questo ti permetterà non solo di sentirti a tuo agio, ma anche di far sentire a suo agio la ragazza che ti accompagnerà.
I jeans sono sempre un’ottima scelta ad esempio, a patto che non li si abbini con magliette sformate: una camicia per i più eleganti o una t-shirt dai colori neutri per i più giovani andranno benissimo. Se ti va scegli anche un piccolo dettaglio che possa dare un po’ di grinta e personalità al tuo look.
Anche le scarpe da ginnastica se portate con stile possono tranquillamente essere ammesse, l’importante è che si armonizzino con l’outfit: gli unici capi veramente inammissibili sono quelli puramente sportivi o da lavoro.
Evita assolutamente di indossare vestiti che non ti calzano a pennello: cinture che stringono o orli che strisciano a terra sono davvero orribili da vedere!
Per quanto riguarda invece fragranze e profumi ricordati di non esagerare!

Dove portarla al primo appuntamento

A meno che il vostro non sia un appuntamento combinato al buio è probabile che tu già abbia intuito quali siano i gusti e gli interessi della ragazza che incontrerai: nell’immaginario comune il primo appuntamento è di solito a cena in un bel ristorante, ma in realtà i luoghi ideali per un primo appuntamento possono essere davvero i più disparati.
Una passeggiata al parco in primavera può essere gradevole tanto come una serata in un locale del centro: l’importante è che tu abbia da subito le idee chiare per fare fare un bell’invito deciso.

Scegli perciò un luogo che sia intimo ma non isolato: questo permetterà
a entrambi di sentirvi a vostro agio e diminuire l’ansia.

Sicuramente avrete voglia di parlare per conoscervi meglio: è quindi meglio evitare per il primo incontro posti caotici come le discoteche dove è praticamente impossibile dialogare con tranquillità.
Darsi appuntamento per andare ad un concerto o a vedere un film al cinema è invece un’idea carina per avere qualcosa da condividere e discutere nel corso della serata.
Se invece preferisci il classico appuntamento a cena assicurati di scegliere un ristorante che sia alla portata non solo delle tue tasche ma anche dei gusti di entrambi: evita ad esempio di sorprendere una vegetariana portandola in una steakhouse!
Informati sul locale più adatto a voi due e se ne hai modo prenota con un po’ di anticipo: eviterai in questo modo di ritrovarti in situazioni imbarazzanti come ad esempio aspettare fuori che si liberi un tavolo.

Il Bacio al primo appuntamento

Il bacio al primo appuntamento

Ci siamo: siete uno di fronte all’altra e senti proprio che l’atmosfera è quella giusta!
I discorsi si sono fatti più intimi e le voci più calde… E’ il momento che anticipa il bacio!

Tra tutti i consigli per il primo appuntamento quello che riguarda l’attimo più romantico del vostro incontro speciale è sicuramente il più delicato: è giusto lasciarsi andare con un bacio al primo appuntamento?
Certo che è giusto, ma questo non significa che se quel bacio non c’è stato allora il tuo primo appuntamento è andato male!
Le persone sono molto diverse e non tutte si lasciano andare alla stessa maniera: ecco perché la cosa più importante che devi comprendere è che quando si tratta del primo bacio ad una ragazza non si può pretendere che scatti in automatico.
Sicuramente te ne accorgerai da solo quando sarà il momento giusto per lanciarti, o forse te lo farà capire molto chiaramente lei.
In ogni caso cerca di cogliere i segnali giusti: contatti fisici come carezze e piccoli abbracci sono segni premonitori abbastanza espliciti.
Se credi che sia arrivato l’attimo giusto non indugiare troppo e baciala con delicatezza cercando però di tenere a bada la passione.
Anche se senti il fuoco dentro ricordati però che questo è solo il primo bacio: goditi questo bellissimo momento e soprattutto se sei in pubblico non osare chiedere di più, rischieresti di mettere in imbarazzo la tua partner!
E se hai fatto una gaffe? Beh, per quanto il tuo cuore possa essere spezzato cerca di non lagnarti e semplicemente scusati per il malinteso, da vero gentleman.

Serve un regalo al primo appuntamento?

serve il regalo al primo appuntamento

Al primo appuntamento un regalo non è necessario, ma un piccolo cadeaux
potrebbe rivelarsi un’idea davvero carina per fare colpo.

L’importante è che tutto risulti gradevole, semplice e naturale: un pensierino per farsi ricordare, nulla di più.
Se quindi vuoi fare un regalo alla ragazza che stai per incontrare concentrati su qualcosa che possa essere anche comodo da trasportare: sembra una sciocchezza ma andare a passeggio con un mazzo di rose non è per nulla pratico! Se proprio hai deciso di regalare dei fiori preferisci un piccolo mazzo dai colori delicati: margherite, fiori di campo e tulipani sono perfetti e non troppo impegnativi.
Avete discusso di un libro o chiacchierato un album del vostro cantante preferito che lei non ha ancora ascoltato? Ecco, questa potrebbe essere una buona idea per fare un dono che parli già un po’ di voi.
Evita invece di regalare subito capi d’abbigliamento o peggio ancora gioielli: rischieresti di sembrare uno che vuole correre troppo.
In realtà il regalo migliore che puoi fare al primo appuntamento è offrire alla ragazza una bella esperienza in tua compagnia. Assicurati perciò di poterle offrire almeno la cena!

Dopo il primo appuntamento

dopo primo appuntamento

Dopo il primo appuntamento con una ragazza è probabile
che tu ti senta un po’ frastornato:
è normalissimo se hai davvero messo in gioco le tue emozioni.

Cerca di riflettere sui segnali che hai ricevuto durante questo incontro: è stato tutto piacevole o ci sono stati dei momenti oscuri?
L’emotività gioca un ruolo fortissimo durante questo tipo di incontri interpersonali: imbarazzo, timidezza e piccole forme di nervosismo sono manifestazioni prevedibili. Prova però a concentrarti su quanto questa esperienza è stata piacevole rispetto alle aspettative che avevi.
Pensa anche a come vi siete congedati: vi siete già dati la possibilità di rivedervi o avete preferito tacere?
Se la scintilla è stata reciproca è molto probabile che anche la ragazza sia presa dagli stessi dubbi: se vuoi rivederla datti comunque un tempo minimo per non risultare assillante e un tempo massimo per evitare di perdere una buona occasione.
Inutile chiedersi chi deve chiamare per primo: fallo semplicemente tu evitando di fare trascorrere troppi giorni tra un appuntamento e l’altro.
Ti sei invece reso conto che non era quello che volevi? Evita di sparire e sii sincero fin da subito: sono cose che capitano!

Iscriviti Gratis

Più di 1.000.000 di iscritti

in tutta Italia